Le fughe sciolte di quinto tipo
 
Un soggetto secondario si alterna col principale
 
Sempre per il motivo di non lasciare troppe pause prima dell'attacco del seguito alla fuga sciolta,
abbiamo anche la possibilità di inserire un soggetto secondario che avrà il compito di essere alternato alla imitazione del soggetto principale offerto dalla guida.
(P.Martini)

Non ci si meravigli che questo percorso didattico abbia la caratteristica di utilizzare sempre lo stesso basso continuo (ostinato di Ciaccona / Passacaglia), questo è nella linea comprovata da Maestri come (L.Zacconi e O. di Lasso) che raccomandavano di sottoporre lo studente ad un solo Tenor per costruirvi sopra centinaia di contrappunti e fughe, sempre che, come sono indotto a credere, il Basso Ostinato, possa considerarsi, a buona ragione, il sostituto barocco dei Tenores ecclesiastici rinascimentali.

Audio della Ciaccona (B.C. non figurato)