Le fughe sciolte di quarto tipo
 
Anticipare il seguito con moti contrari
 
Spesse volte nasce l'occasione di imitare i movimenti primari della guida per contrario entrando poi successivamente nei moti che fa della guida,
questo si fa spesso per evitare troppe pause all'attacco del conseguente, migliorando perciĆ² di molto la composizione.
Il trucco sta nell'anticipare l'attacco del seguito facendo un falso attacco anticipato per moto contrario, sempre che il soggetto lo permetta.
(P.Martini)

Audio della Ciaccona (B.C. non figurato)