Le fughe sciolte di terzo tipo
 
Scambio dei ruoli tra i contrappunti (guida/conseguente)

Non v'è dubbio che i contrappunti comuni, ovvero senza alcuna obbligazione, si possano fare come meglio si crede, tuttavia, come ho detto in precedenza, conviene sempre cominciarli con qualche imitazione ovvero fuga.
Per questo ho mostrato, nei capitolo precedenti, come formare le fughe legate tra le più semplici e dozzinali che si possa fare.
Ora è il momento di avvertire che è molto lodabile far si che le due parti che contrappuntano si alternino nei ruoli di guida e seguito, facendo si che quella parte che comincia nel ruolo di guida, debba poi avere il ruolo di seguito e viceversa per l'altra parte, che comincia in seguito diventi a sua volta guida, facendo si che le due parti aggiunte si rincorrano a vicenda alternando i ruoli.
(P.Martini)

Audio della Ciaccona (B.C. non figurato)